La Morrone è una squadra di calcio dilettantistica nata nel 2015 a Cosenza. Il nome di questa realtà sportiva, è un omaggio all'Associazione Calcistica Emilio Morrone Cosenza: squadra di calcio fondata nella città dei Bruzi nel 1953 e sciolta nel 1993. La volontà dei soci fondatori, del team, dei suoi giocatori e di tutti coloro che vorranno tifare per questa nuova realtà, è quella di condividere un manifesto di idee e pensiero riassumibile nei seguenti punti:
- Il Rispetto dell'Avversario e della tifoseria altrui, come massimo esempio di Tolleranza reciproca;
- Il Calcio che riparte dal basso, e dalla prima idea sulla quale questo sport si basa: il Divertimento;
- La Solidarietà: l'intento di promuovere iniziative Sociali attraverso lo sport. Per questo il nome dell'A.C.Morrone si avvale (orgogliosamente) del supporto dell'Associazione "La Terra di Piero";
- Condividere e tutelare le idee, la salute e la fede calcistica Altrui;
- La Lealtà tra i membri della stessa Squadra: i comportamenti di ogni giocatore e di ogni membro della società, dovranno essere consoni ai Principi sui quali A.C.Morrone fonda le sue basi.
- Riportare la sportività e l'amore per il calcio, ormai smarrito negli ultimi anni, conseguenza degli scandali calcistici nazionali.
Il gruppo della A.C.Morrone si è riunito per far rinascere una squadra tanto amata e seguita: una squadra verso la quale la Città e la Gente possano rispecchiarsi con orgoglio e appartenenza.

IDEA

Far rinascere la Morrone, seconda squadra storica della città di Cosenza, parte dalla profonda passione per il calcio che condividiamo. Abbiamo idee abbastanza chiare e semplici, e condividiamo una rotta abbastanza propositiva: fare sport e formazione ad ottimi livelli, garantendo continuità ad un “progetto” di calcio diverso nel panorama dilettantistico meridionale. “Progetto” è la parola chiave che amiamo utilizzare da quando abbiamo iniziato a fare Calcio ed è una parola che per noi è diventata un dogma. Il futuro non e’ mai prevedibile e la progettazione è vitale per la nostra Società tentando di condurre il club “con la diligenza del buon padre di famiglia” verso importanti traguardi nel breve, medio e lungo termine. La progettualità è la base del successo e indipendentemente dai risultati sportivi siamo orgogliosi della strada intrapresa nelle ultime stagioni. Siamo tutti convinti che per vincere serve solo e semplicemente un’idea, uno stimolo, costanza e fedeltà ad un progetto definito. E per quanto giovane sia la nostra società (età media 30 anni), siamo orgogliosi di avere un’Idea e questo viene percepito, non solo dagli addetti ai lavori, in maniera positiva. La Morrone è storia della di tutta la Regione Calabria nell’ambito sportivo.
Come club moderno, siamo orgogliosi di essere impegnati anche in attività sociali, sostenendo associazioni di volontariato del territorio e con il quale condividiamo gli stessi interessi. Sappiamo che il calcio è un veicolo potentissimo e che, se saputo utilizzare, può andare ben oltre i confini del rettangolo di gioco. Siamo orgogliosi anche di aver vinto più volte la Coppa Disciplina di categoria dimostrando sportività e lealtà uniche. Il vero punta di svolta del nostro progetto, siamo certi, è stato l’aver creato il nostro settore giovanile Morrone Academy e sarà il vero fulcro attorno alla quale girerà tutta la nostra identità e la nostra filosofia. E va precisato che l’attività della prima squadra non può prescindere dall’educare ed essere un “format” per il settore giovanile. La mentalità e lo “stile” elitario della Morrone sarà il modello alla quale i nostri giovani dovranno ispirarsi.